Un pezzo d’Italia al Park de Meer

Ogni giovedì pomeriggio i visitatori del Parkhuis (nel Park de Meer) non si salutano con un “buon pomeriggio”, ma con un “Buon Pomeriggio”. Dalle due alle quattro ore, gli italiani ad Amsterdam e dintorni possono entrare per chiacchierare con i loro connazionali mentre si gustano una deliziosa tazza di vero espresso italiano.

Wendy ballerina † Foto Eddy Ellert

ioL’iniziatore Ada pensava da tempo all’idea di un luogo d’incontro italiano. Questo si è rivelato piuttosto difficile da raggiungere. Fino a quando l’idea di Ada è arrivata all’attenzione di Marieke, che lavora alla Dynamo. Per coincidenza, nel giro di una settimana, tre italiani si erano iscritti alla Dinamo che avevano bisogno di contatti con i connazionali. Poi la palla ha iniziato a rotolare. Marieke, a sua volta, ha parlato con Renée Ritsma, che ha studiato italiano e lavora regolarmente come volontaria al Parkhuis. Renée fu subito entusiasta e volle aiutare. E quando si è scoperto che uno spazio nel Parkhuis era disponibile giovedì pomeriggio, l’idea di Ada si è avverata. Il nome viene subito inventato: Pomeriggio Italiano. Il primo incontro si è svolto il 23 ottobre 2021.

trattato

Ada ei suoi genitori, insieme a Renée Ritsma, sono la forza trainante di Pomeriggio. Ada decora la sala riunioni ogni settimana con bandiere italiane, carta colorata e bellissime foto dell’Italia. Renée amava le tazzine da caffè espresso italiano, Ada la tradizionale macchina per caffè espresso e Renée e Ada sfornavano alternativamente prelibatezze fatte in casa, come la torta allo zenzero o la torta ciambella italiana.

Grazie al passaparola e ad una pagina Facebook, sempre più italiani ora sanno dove trovare Pomeriggio. Ad esempio, uno dei visitatori abituali è Antonio Santulli (88). Fino al 1992 – quando subentrò il figlio Claudio – Antonio era proprietario del negozio di calzature ortopediche Santulli a Wakkerstraat. In Dwars 214 è stato pubblicato un articolo sull’azienda di famiglia che Antonio ha creato negli anni ’60. Ma anche i giovedì pomeriggio giovani italiani e italiani provenienti da tutta Italia si fermano regolarmente al Parkhuis per scoprire un pezzo d’Italia.

READ  ULTIMI GIORNI per VEDERE la COMET SUPERSTAR, poi scomparirà per quasi 7000 anni! Ecco come fare, VIDEO »ILMETEO.it
Temi

A volte un incontro ha un tema che può essere utilizzato come argomento di conversazione, come dialetti, tradizioni e migrazione. I visitatori possono poi raccontarsi, ad esempio, perché hanno lasciato l’Italia, perché si sono trasferiti nei Paesi Bassi e come è andata la loro vita. E con il tema ‘tradizioni’ si possono richiamare ricordi di tradizioni tipiche italiane, come le feste intorno alla Befana, che ricordano un po’ le tradizioni olandesi di Sinterklaas o il Natale. Solo i doni della Befana non vengono consegnati a dicembre, ma il 6 gennaio da una vecchia su un manico di scopa.

Quando gli italiani parlano di tradizioni – o del tempo o altro – si trasforma rapidamente in cibo. Delle pietanze consumate in certe festività, degli ingredienti che compongono un sugo per la pasta, o del modo migliore per essiccare i pomodori. Mangiare gustoso – insieme (!) – è una parte importante della vita italiana.

L’anno scorso è stata organizzata una cena di Natale di cinque portate per i visitatori di Pomeriggio (con un piccolo supplemento) e il giorno di San Valentino i visitatori sono stati sorpresi con uno spuntino e un drink. In futuro si prevede di organizzare un Pomeriggio pugliese o napoletano e di mangiare insieme più spesso.

Interessato?

Il Pomeriggio è organizzato per (metà) degli italiani ad Amsterdam e dintorni. Sul Pagina Facebook ‘Pomeriggio italiano ParkhuisLe informazioni aggiornate sulla riunione possono essere trovate qui. Le persone interessate che appartengono al gruppo target sono sempre benvenute a venire a prendere una tazza di caffè e scoprire se questo è qualcosa per loro.

Informazione www.dynamo-amsterdam.nl/location/het-parkhuis/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.