Andrai in vacanza in macchina quest’estate?  La Scandinavia è sempre più popolare come destinazione

Andrai in vacanza in macchina quest’estate? La Scandinavia è sempre più popolare come destinazione

Francia e Italia rimangono le destinazioni estive più popolari per gli olandesi, ma la Scandinavia sta guadagnando terreno. Soprattutto perché ci si arriva facilmente in macchina. “Non è più solo quella coppia pazza con una Volvo che ci va”.

Se hai prenotato un volo vacanza tramite Schiphol tra il 7 luglio e il 31 luglio, il tuo volo potrebbe essere cancellato. Si prevede che l’aeroporto deluderà una media di 13.500 viaggiatori al giorno durante questo periodo, è stato annunciato all’inizio di questa settimana. Quindi ci sono buone probabilità che coloro che non possono volare verso una destinazione scelgano un altro mezzo di trasporto. In questo caso, l’auto è la scelta più ovvia.

Vacanze di guida popolari

Le vacanze in auto sono comunque popolari: secondo il sito di confronto Independer, la scorsa estate il 60% dei viaggiatori olandesi ha viaggiato in auto verso la destinazione delle proprie vacanze. Questo lo ha reso la modalità di viaggio più popolare durante le vacanze estive del 2021.

Quest’anno non sarà da meno. Oltre alle persone che volevano già viaggiare in auto, ci saranno probabilmente persone che non possono volare. Sebbene manchino ancora gli ultimi dati, l’ANWB sospetta che possa essere molto impegnato in viaggio quest’estate. Poche settimane fa, l’organizzazione ha già riferito che la folla a Schiphol sta incoraggiando più persone a guidare all’estero.

Gruppo target più ampio

E dove all’inizio c’erano principalmente destinazioni come Germania, Italia e Francia dove i vacanzieri andavano in auto, ora si aggiungono i paesi scandinavi. Lo vedono nelle agenzie di viaggio specializzate nell’Europa nord-occidentale.

“In passato era, per così dire, questa coppia pazza con una Volvo che guidava in Norvegia, Svezia o Danimarca in estate, ma il gruppo target si sta espandendo”, afferma il direttore Hugo van Drie di Nordic, un’agenzia di viaggi. che è specializzato in Scandinavia. . “Famiglie e coppie in campeggio o in affitto, backpackers in ostelli, ma anche viaggiatori di fascia alta. Spendono 10.000 euro a persona per una vacanza in auto in Svezia”.

READ  Thansita dalla Thailandia e Pierre dall'Italia cercano una famiglia ospitante ad Alphen aan den Rijn

anche guardare

Meno cucinare in spiaggia

Nordic ha ricevuto il 50-60% in più di richieste di ferie per questa estate rispetto alla scorsa estate. “Ovviamente, questo ha a che fare con il fatto che l’anno scorso abbiamo viaggiato meno a causa delle misure della corona, ma sta accadendo di più”, afferma il manager Van Drie.

“Un numero crescente di persone non vuole più cucinare sulla spiaggia tutto il giorno. Le persone vogliono provare qualcosa, uscire nella natura, fare paddleboard, kayak e poi trascorrere qualche giorno in più in una città. Questo è quello che sentiamo anche noi dalle persone che prenotano tramite noi è che vogliono allontanarsi dal trambusto quotidiano. Abbiamo assistito a questo sviluppo per alcuni anni, ma è decollato dopo il corona”.

Più accessibile

Al Buro Scanbrit, vedono anche che molte persone decidono di viaggiare in Scandinavia in auto. “Stiamo sicuramente beneficiando del fatto che le vacanze in auto sono diventate più popolari”, afferma Sander Geleedst, responsabile marketing di Buro Scanbrit, che, come Nordic, è specializzato in viaggi nell’Europa nord-occidentale.

“Ciò che aiuta è che l’Europa nord-occidentale sta diventando sempre più accessibile in auto per gli olandesi. In parte grazie al nuovo collegamento in traghetto tra Eemshaven e Kristiansand in Norvegia”.

anche guardare

destinazione più fresca

E c’è qualcos’altro, continua Geleedst. “Il Nord Europa è anche una destinazione un po’ più fresca in estate rispetto, ad esempio, alla Spagna, dove in alcuni luoghi ci sono già 44 gradi”.

Sebbene l’aumento delle temperature possa diventare un problema per i paesi del sud, offre opportunità in tal senso per la Scandinavia. “Speriamo che questo significhi per noi un ampliamento della stagione turistica”.

READ  Lavoratori sommersi, turni estenuanti, ricatti sessuali: lo scandalo dell'impianto idrico di Posina, 7 indagati. L'azienda: "Non c'entriamo niente"

telefono caldo

È un po’ presto per concludere che i voli cancellati a Schiphol spingeranno ancora più olandesi a optare per una vacanza in auto in Scandinavia, affermano Van Drie e Geleedst. Ma almeno in Nordic, il telefono è caldo. “I nostri tempi di attesa sono molto più lunghi del solito”, afferma Van Drie.

Anche se non dovrebbe andare molto più veloce, dice Geleedst. “La maggior parte degli alloggi inizia già a riempirsi. La Scandinavia non è la Spagna, dove le possibilità turistiche sono infinite.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *