Anteprima Liegi-Bastogne-Liegi Donne 2022 |  Van Vleuten e Vollering contro.  Donne italiane!

Anteprima Liegi-Bastogne-Liegi Donne 2022 | Van Vleuten e Vollering contro. Donne italiane!

Anteprima Liegi-Bastogne-Liegi Donne 2022 |  Van Vleuten e Vollering contro.  Donne italiane!

Domenica 24 aprile, luogo a Liegi-Bastogne-Liegi dalla mattina presto al tardo pomeriggio. Le donne hanno dato il via alla partita al mattino presto, dove diverse favorite olandesi aspirano alla vittoria a Liegi. Nella maglia di leader puoi dire di più sul percorso, sugli orari e sui favoriti!

Informazioni pratiche Liegi-Bastogne-Liegi 2022

  • domenica 24 aprile 2022
  • Partecipanti
  • Classificazione: In tutto il mondo

In questo articolo

  • Ultimi vincitori
  • Percorso, meteo e orari
  • preferiti
  • Informazioni televisive
Ultime vincitrici Liegi-Bastogne-Liegi donne

2021 Demi Vollering
2020 Elisabetta Deignan
2019 Annemiek van Vleuten
2018 Anna van der Breggen
2017 Anna van der Breggen

Itinerario, meteo e orari Liegi-Bastogne-Liegi donne 2022

Lo stesso percorso dell’anno scorso attende i corridori, quando Demi Vollering ha vinto. In totale dobbiamo percorrere 142,1 chilometri prima di guidare da “Bastogne” a “Liegi”. Come sempre il percorso è caratterizzato da salite non troppo lunghe, ma che si susseguono per tutta la giornata. Questo generalmente rende una gara difficile, in cui i corridori con forti gambe da scalatore di solito galleggiano verso l’alto.

La prima salita classificata ti aspetta dopo 55 chilometri. I corridori essendo già al via alle 8:40, saranno attesi in cima intorno alle 10:10. Nei prossimi 87 chilometri sono solo sali e scendi e puoi goderti un percorso impegnativo per più di due ore. Spicca ovviamente la Côte de la Redoute (2,1 chilometri all’8,9%) da scalare a trenta chilometri dal traguardo.

Tuttavia, la differenza è stata fatta solo sulla Côte de la Roche-aux Faucons l’anno scorso, dove alla fine erano rimasti cinque corridori. All’epoca, fu Anna van der Breggen a sacrificarsi per il Vollering per conto del Team SD Worx durante la sua ultima Liegi-Bastogne-Liegi. Dopo la Côte de la Roche-aux Faucons, l’olandese ha portato la sua connazionale con un gruppetto ridotto al traguardo, dove Vollering si è rivelata poco più veloce in volata di Annemiek van Vleuten ed Elisa Longo Borghini.

READ  La rosa di Pirlo non spaventa nessuno: tutto quello che manca per ridiventare una vera Juve
Anteprima Liegi-Bastogne-Liegi Donne 2022 |  Van Vleuten e Vollering contro.  Donne italiane!

Ascese
55,3 km: Côte de Mont-Le-Soie (1,7 km al 7,9%)
63,6 km: Côte de Wanne (3,6 km al 5,1%)
72,0 km: Côte de la Haute-Levée (2,2 km al 7,5%)
86,2 km: Col du Rosier (4,5 km al 5,9%)
99,5 km: Côte de Desnié (1,6 km all’8,1%)
112,7 km: Côte de la Redoute (2,1 km all’8,9%)
128,7 km: Côte de la Roche-aux Faucons (1,3 km a 11,0%)

Tempo metereologico
Al momento sembra esserci la possibilità che ci sarà un forte acquazzone all’inizio della gara, ma è comunque prevedibile fino al giorno stesso. Con una temperatura tra i dieci ei quattordici gradi, è comunque bel tempo per la gara, anche se c’è un po’ di vento.

ora
Partenza: 8:40
Arrivo: 12:30

Preferiti Liegi-Bastogne-Liegi donna 2022

Chi potrebbe essere nella forma migliore in questo momento lo è Marta Cavallic† Il 24enne italiano del Futuroscope FDJ Nouvelle-Aquitaine ha vinto l’Amstel Gold Race poco meno di due settimane fa ed è stato ancora il migliore sul Muur van Huy mercoledì al Waalse Pijl. Nel frattempo, anche Cavalli è arrivata quinta alla Parigi-Roubaix, quindi nessuno lascerà andare l’italiana questa volta se tenterà di scappare. Se Cavalli vincerà anche Liegi-Bastogne-Liegi, sarà la seconda donna a vincere Amstel, Flèche wallonne e Liegi in una stagione. Solo Anna van der Breggen è riuscita a farlo nel 2017.

Oltre a Cavalli, l’Italia ha altro da sognare. Elisa Longo Borghinico è colui che ha preso la vittoria per conto di Trek-Segafredo nella Parigi-Roubaix. La pilota 30enne è arrivata terza qui l’anno scorso e ha ancora un numero di forti compagni di squadra intorno a lei. Le gambe non erano buone a Flèche Wallonne, ma forse erano a Liegi. Al Trek, Longo Borghini è rafforzato dalla presenza dell’olandese Marca Lucinda e Ellen van Dijk† Il marchio è già arrivato quinto (2019) e nono (2021) qui e ha ottenuto un terzo posto molto lodevole alla Parigi-Roubaix. Il percorso può sembrare un po’ troppo difficile per Van Dijk, ma ha anche dimostrato in passato con un terzo, quarto e quinto posto di poter sorprendere qui. Van Dijk ha dimostrato anche alla Parigi-Roubaix di avere un’ottima forma, forse un po’ sottovalutata con un settimo posto.

READ  Lunedì Abruzzo in zona arancio
Anteprima Liegi-Bastogne-Liegi Donne 2022 |  Van Vleuten e Vollering contro.  Donne italiane!

Il team Movistar ha un altro olandese che sarà sicuramente di nuovo nel mirino. Annemiek van Vleuten Ha già ottenuto una vittoria per Omloop Het Nieuwsblad in questa stagione, ma si è dovuto accontentare di un posto più basso nelle Strade Bianche, nel Giro delle Fiandre e nella Fleche Wallonne. La 39enne olandese ha già vinto la gara Liegi-Bastogne-Liegi nel 2019 e date le numerose elevazioni, questa classica potrebbe adattarsi al meglio a lei.

Avremo ancora più contributi olandesi? Dannazione, sì. Il team di SD Worx ha con Demi Vollering Vincitore lo scorso anno in classifica e con un secondo (Amstel Gold Race), un primo (Brabantse Pijl) e un terzo (Waalse Pijl), il pilota 25enne è in ottima forma. L’SD Worx di solito non deve fare affidamento sulla forza della squadra, perché con Ashleigh Moolman-Pasio, Niamh Fisher-Black, Anna Schackley, Blanka Vas e Christine Majerus è buono in larghezza.

Alla Jumbo-Visma, la domanda è sempre se Marianne Vos appare all’inizio e in quale forma. Gli olandesi hanno dovuto saltare la Parigi-Roubaix a causa di un’infezione da corona. Vos non ha mai vinto qui prima e aggiungerà felicemente una vittoria al suo impressionante conteggio. Citiamo anche gli outsider di Canyon//Sram Racing with Katarzyna Niewiadoma e Soraya Paladin e Liane Lippert e Floortje Mackaij del Team DSM. L’UAE Team farà affidamento su una solida Mavi Garcia.

TV Liegi-Bastogne-Liegi donne 2022

La gara parte presto, ma ciò non significa che puoi stare seduto davanti alla TV per i primi chilometri. sporza Stoffa) sarà in diretta dalle 11:25, mentre Eurosport sul suo canale principale e il Giocatore dell’Eurosport dalle 11:35

READ  Zona rossa d'Italia per Capodanno, regole e coprifuoco: cosa si può fare

Bram van der Ploeg (Twitter: @BvdPloegg † e-mail: [email protected])

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *