Due asteroidi delle dimensioni di un aeroplano voleranno vicino alla Terra oggi: due visite in un giorno

Due asteroidi passeranno a breve distanza dalla Terra in un giorno. Infatti, oggi due rocce spaziali voleranno vicino a noi, come riporta la NASA. Entrambi hanno le dimensioni di un aeroplano ma fortunatamente, nonostante la notevole vicinanza, non stiamo correndo rischi.

Sembra che gli ultimi mesi siano stati pieni di visite celesti. Domenica, stavamo aspettando con impazienza il passaggio del 2010 FR, un asteroide di dimensioni paragonabili alla Piramide di Cheope.

Ma non è ancora finita. Perché oggi, infatti, sono attesi altri due corpi celesti, la cui orbita li avvicinerà a noi date le distanze dello spazio. Il primo si chiama 2020 PT4 ed è stato appena scoperto. Secondo le informazioni fornite dal JPL della NASA 2020 PT4 sembra essersi già avvicinato pericolosamente alla Terra e ha le dimensioni di un aeroplano. Le stime attuali indicano che è lungo circa 36 metri e dista solo 01266 Unità Astronomiche (UA) dalla Terra, a circa 1,8 milioni di km. Apparentemente grandi numeri ma in termini astronomici l’asteroide è molto vicino. Per questo motivo, la NASA classifica gli oggetti di questo tipo come NEO (Near-Earth Object). La PT4 2020 si sta avvicinando alla Terra ad una velocità relativa di 12,56 km / se raggiungerà la distanza minima alle 17,52 ora italiana.

Allora sarà a 2020 RJ. Quest’ultimo è stato appena scoperto e il suo passaggio sarà ancora più vicino che nel 2020 PT4. Il secondo asteroide volerà effettivamente a 1,3 milioni di km dalla Terra. Anche le sue dimensioni sono simili, con un diametro di circa 25 metri.

Fortunatamente per noi, in entrambi i casi si tratterà di voli vicini ma non pericolosi. Unico inconveniente, i due sono stati scoperti solo pochi giorni prima della loro visita.

READ  Paziente critico di Covid in assistenza ventilatoria: pronazione

Fonti di riferimento: Spaceweather, Nasa

LEGGI anche:

No, l’asteroide del 2 novembre non è un problema per noi: anche se ci colpisse, non farebbe gravi danni.

Un asteroide sconosciuto colpisce la Terra a soli 3.000 km di distanza: il volo più vicino mai registrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *