Gli antivax vogliono che la banca del sangue offra “sangue non vaccinato”, ma non ha senso – Wel.nl

Gli antivax vogliono che la banca del sangue offra “sangue non vaccinato”, ma non ha senso – Wel.nl

Un certo numero di antitivax ha lanciato una petizione perché vogliono sangue non vaccinato in una trasfusione di sangue. La banca del sangue dovrebbe occuparsene, pensano. Spiega loro che il vaccino non è affatto nel sangue.

Ci sono persone che non si vaccinano da un po’ che portano un lasciapassare dicendo che non vogliono sangue non vaccinato, ma non basta, pensano. Thierry Baudet è d’accordo con loro. “Vorrei anche che il sangue non venisse mai cancellato”, ha scritto su Twitter.

Per fortuna non deve assolutamente preoccuparsene: il vaccino non è nel sangue, spiega la banca del sangue Sanquin. “I vaccini Corona vengono somministrati nel muscolo, non nel flusso sanguigno. Le sostanze nel vaccino si spostano rapidamente dal sito di iniezione alle cellule muscolari e ai linfonodi circostanti. Ciò rende altamente improbabile, se non impossibile, che queste sostanze vaccinali finiscano in il flusso sanguigno”.

Con grande pazienza per gli antivax, la banca del sangue continua spiegando che c’è una possibilità molto piccola che le sostanze scomposte del vaccino possano entrare nel sangue. “Nel caso estremo in cui siano presenti, sono in quantità talmente minute che – se dovesse avere un effetto negativo – le possibili conseguenze per la salute del ricevente sono nulle”.

READ  Il centro di assistenza residenziale è diventato molto più costoso in un anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *