I Neanderthal hanno sorprendentemente collaborato alla caccia di un colossale elefante

I Neanderthal hanno sorprendentemente collaborato alla caccia di un colossale elefante

PAPÀ

Notizie ONS

I Neanderthal avevano un talento molto maggiore per la collaborazione di quanto gli scienziati pensassero in precedenza, secondo un nuovo studio. Circa 125.000 anni fa cacciavano già gli elefanti della foresta, i più grandi animali terrestri degli ultimi 3 milioni di anni, in un contesto organizzato.

Dopo aver studiato una grande quantità di ossa di elefante della foresta, i ricercatori concludono che i Neanderthal cacciavano collettivamente per uccidere gli elefanti della foresta adulti. Poi hanno anche lavorato insieme per asciugare l’enorme quantità di carne dell’animale ucciso in modo che potesse essere conservata più a lungo. Non solo i primi umani erano attivi in ​​gruppi più numerosi di quanto si pensasse, ma rimasero anche in un posto più a lungo di quanto si pensasse. Perché uccidere, tagliare a pezzi ed essiccare le migliaia di chili di carne che un tale elefante ha riportato indietro deve aver richiesto molto tempo. Lo studio è pubblicato su Science Advances.

Emancipazione

Questo è il prossimo passo nella “emancipazione” dell’uomo di Neanderthal, che ai nostri occhi era ancora un uomo stupido e primitivo vent’anni fa. Ora sappiamo che questo primo uomo dominò il fuoco, realizzato pitture rupestriseppellì i morti e ci trasmise il DNA.

Lutz Kindler, MONREPOS

Ricercatore con la ricostruzione di un elefante della foresta

Il nuovo studio, a cui ha contribuito anche l’archeologo olandese Wil Roebroeks, aggiunge nuovi elementi a questo quadro moderno. I ricercatori hanno esaminato 3.122 resti di elefanti della foresta trovati in Germania, che vanno da scheletri quasi completi a resti ossei sciolti. Ricerche precedenti sapevano già che queste ossa provenivano principalmente da uomini adulti. I ricercatori concludono che i Neanderthal non hanno aspettato la morte degli enormi elefanti della foresta, ma hanno attivamente cacciato gli animali in gruppo.

READ  Plutone, le conseguenze della sua scoperta rimarranno eterne

Quasi tutti gli scheletri di elefanti erano ricoperti di segni di incisioni di strumenti di pietra. “Queste tracce indicano che avevano accesso a carcasse molto fresche, che hanno completamente disossato”, spiega Roebroeks. Difficilmente gli animali possono essere morti per cause naturali: “In questo caso, ti aspetteresti molti animali giovani e vecchi, perché è molto probabile che muoiano”.

13 tonnellate di peso

Quindi ci deve essere stata la caccia, concludono i ricercatori. Ma catturare un elefante della foresta è molto di più. Roebroeks: “Un uomo adulto può pesare circa 13 tonnellate. Sono circa dieci autovetture in una pila”.

Quindi perché non cacciare una femmina, che pesava appena la metà? “Erano ancora più difficili da cacciare, poiché vivevano in gruppi con altre femmine e proteggevano anche in modo aggressivo i loro piccoli. I maschi adulti spesso vivevano in parte solitari”. Ovviamente anche la doppia quantità di carne non era da trascurare.

Catturare un animale così gigantesco richiedeva quindi molta collaborazione. E questo è stato solo il primo passo. “Si stima che un gruppo di 25 persone possa facilmente lavorare una quantità così grande di carne e grasso in meno di una settimana”, afferma Roebroeks.

Anche il grasso era popolare

I segni di taglio mostrano chiaramente che il grasso animale era molto apprezzato. La carne degli animali selvatici è molto magra, a differenza della carne molto più grassa che mangiamo oggi. “Gli elefanti della foresta avevano molto grasso nella parte inferiore delle zampe, che agiva come una specie di ammortizzatore. In realtà, tutte le ossa dei piedi contengono segni di tagli”.

Per far durare tutta quella carne, i Neanderthal dovevano essiccarla. Potrebbero averlo fatto per esposizione all’aria, ma anche per fuoco. “L’hanno sicuramente avuto”, dice Roebroeks. “In Europa, il fuoco era già usato da 300.000 a 400.000 anni fa. A volte tenevano aperto il paesaggio bruciando alberi e altra vegetazione. Ma ovviamente puoi anche affumicare la carne”.

READ  L'infezione da corona può colpire qualsiasi organo - Commento di esperti medici || L'infezione corona può colpire tutti gli organi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *