Italiani, superstizioni e Dio ha il senso dell’umorismo

Italiani, superstizioni e Dio ha il senso dell’umorismo

Lascia che te lo dica in anticipo, questo articolo non è adatto a lettori sensibili. Per il mio compleanno Ieri ho organizzato un aperitivo in spiaggia, normalmente capita ogni anno con un gruppo di amici, ma quest’anno il 13 del mese purtroppo è uscito di lunedì quindi l’ho organizzato la domenica prima. Ne hai sempre uno che è bloccato nel traffico, uno che deve salire sul palco con un bambino e pochi altri che sono alla moda in ritardo. Almeno verso le 8 ci sediamo insieme intorno a un grosso mucchio di snack unti e G&Tdi cui metà con alcol e l’altra metà con a Shirley Temple quindi sii sempre sobrio, ma non lasciare che questo rovini il divertimento. All’improvviso qualcuno se ne accorge, l’inevitabile, “ma non possiamo berti perché il tuo compleanno non è prima di domani”.

Ieri l'happy hour

Rispondo, “Voglio festeggiare il mio compleanno oggi, anche se è solo domani”. Mi guardano come se avessi invitato il diavolo a tavola, vado decisamente all’inferno! È così in Italia, la superstizione che non dovresti mai e poi mai festeggiare il tuo compleanno prima del fottuto giorno stesso. L’anniversario, che diventerà realtà tra poche ore, e che è una realtà nel momento in cui scrivo questo articolo, potrebbe quindi non essere realizzato. Il vibrazione diventa più scuro. Non credo, ma il nostro aperitivo in spiaggia, non credo, sarebbe stato più divertente che sotto cieli grigi e pioviggine. Sia questo un esempio di cosa significa essere ottimisti, senza essere influenzati da pregiudizi. Tuttavia, la mattina dopo, mi sveglio di buon umore, ma quando varco la porta con il cane, mi trovo di fronte a una processione di carri funebri che si ferma davanti alla porta. Dio ha il senso dell’umorismo† solo pensando testimone di Geova allora almeno non dovrò mai più festeggiare un compleanno in Italia.

Altre regole strane per gli antipasti

“Cin cin!” o “(alla) salute!”, si dice in italiano quando si brinda. Ma attenzione! Assicurati di seguire queste regole importanti, perché secondo la superstizione italiana non dovresti mai brindare con un bicchiere d’acqua, perché porta sfortuna e indica anche subito che sei di Genova o olandese, prendi almeno uno Spritz o uno con acqua vitaminica potassio 5 euro. Porta anche sfortuna stare con qualcuno mentre i bicchieri tintinnano. Non dimenticare di battere sul tavolo il fondo del bicchiere prima di prendere il primo sorso dopo il brindisi, quasi sicuramente lo dimenticherai!

READ  "Ai limiti della zona gialla"

I peperoni rossi portano felicità in più di un modo

La morte è imminente al numero 17

La cultura italiana ha molte superstizioni che vengono tramandate di generazione in generazione e, sebbene molte di esse possano sembrare assurde a uno straniero, sono prese sul serio dalla gente del posto! Mentre in alcuni paesi venerdì 13 è considerato di cattivo auspicio, l’Italia ha una sua data da temere, venerdì 17. Questo significa anche che raramente troverete il numero 17 su aerei, strade o hotel italiani, per fare solo alcuni esempi . Se ti stai chiedendo, perché il numero 17? Il numero romano 17, XVII, è un anagramma di VIXI, che significa “ho vissuto”, in altre parole, tu non sei più. Alcuni lo considerano anche un cattivo presagio, poiché usare il passato significa che la morte è imminente!

Svegliarsi dalla parte sbagliata del letto

Non vivi numero 17, allora devi stare attento a dove metti il ​​piede sinistro! Una superstizione italiana dice che quando ti alzi dal letto dovresti sempre mettere prima il piede destro, poi il sinistro. Non è un caso che la parola “sinistro” in italiano non significhi solo “di sinistra”, ma anche “sinistro”, come in squallido, o oscuro. Il lato sinistro è sempre stato associato al diavolo, tra l’altro. Se stai pensando di acquistare una seconda casa in questo paese, non prenderne una sul lato sinistro della strada. Ma le persone intelligenti hanno sempre ragione, se non è sinistra, girati e basta. Qui è dove il detto “alzarsi con il pied sbagliato“letteralmente: “alzarsi dal letto con il piede sbagliato” ha la sua origine.

Il diavolo

Porta fuori dal fosso rovesci, lenticchie, ginestre e mucche

Se sei in Italia, non agitare la bottiglia di olio d’oliva, devi farlo con attenzione, non vuoi essere maledetto versandolo! Questa superstizione viene dall’antica Roma, come molte altre. Il petrolio era considerato un lusso, quindi se ne versavi uno, erano soldi sprecati. Una superstizione simile è quella di spargere il sale. In passato, il sale era inestimabile. La parola “salario” deriva da “sale”, che significa “sale”. Gli antichi romani cospargevano di sale le rovine delle città conquistate affinché non potessero più prosperare (il sale rende sterile il suolo). Mi viene subito in mente una delle mie espressioni inglesi preferite: “non piangere sul latte versato”, ovvero quell’espressione olandese che le vecchie mucche non vanno portate fuori dal fosso, espressione che proprio non riesco ad usare in Italia.

READ  La Bulgaria non vuole la Macedonia del Nord nell'Unione europea

    San Gregorio Armeno a Napoli

Questo lascia un posto speciale per le povere lenticchie che devono fornire la grande ricchezza quando le si mangia a Capodanno. borsellino in pelle con lenticchie in regalo con l’augurio che si trasformino in monete. Il nome lenticche o lenticchia (in latino) deriva in realtà dalla specie particolare che sembra una monetina.

Le signore? Qualcuno ha una scopa in casa o è stata sostituita da una Dyson† Se è così, ne ho un altro buono per te. La convinzione è che se una donna tocca accidentalmente una scopa con i piedi, non si sposerà mai o male! Questo spiega tutto nel mio caso ovviamente! Uso sempre una scopa. E dal sessismo andiamo a quello che chiamo solo razzismo puro, squallidi, zingari, rossi, uomini con gli occhiali scuri potrebbero essere tutti “malocchio” (malocchio) e questa è sicuramente sfortuna.

Il gesto della mano "il Corno"

Il malocchio e il cornetto di Napoli

Fortunatamente non l’ho sperimentato da nessun’altra parte in Italia tranne Napoli. Uno sguardo malvagio può assumere la forma di gelosia e invidia e causare danni a chiunque sia diretto. Per scongiurare il malocchio, gli italiani usano spesso un gesto che “il Corno” corna (come nella foto sopra), oppure indossi un portafortuna a forma di corno (“u’ curnicell” o “cornetto”). Puoi acquistare un vero cornetto Napoletano da un artigiano locale a Napoli nei dintorni di San Gregorio Armeno, la strada nota anche per i suoi presepi. Qui abili artigiani realizzano splendidi cornetti, spesso decorati con corone e altri simboli di buon auspicio, tra cui i cosiddetti scarlatto, il gobbo di Napoli, che porta fortuna perché si dice che sia stato toccato da Dio. Vedi anche questo bel sito web realizzato a Napoli con divertenti disegni della Corno Portafortuna

La Chiesa e le superstizioni

pregare in chiesa

Curiosamente, poche superstizioni conosciute in Italia hanno le loro origini nella fede cattolica, ma ovviamente Dio perdona tutto (e questo è un bene). In ogni caso, non dovresti mai invitare una 13a persona al tavolo. Se il tredici in Italia non è solitamente un numero sfortunato come in altri paesi, il 13 a tavola è tutt’altro che un buon numero. Curiosamente, questa superstizione viene da L’ultima Cena, quando il traditore di Gesù, Giuda Iscariota, si sedette a tavola come 13° ed ultima persona. Un’altra superstizione è un cappello su un letto! Secondo la tradizione, i sacerdoti si toglievano il cappello e lo deponevano sul letto quando visitavano un malato in punto di morte per confessarlo definitivamente. Così è nata questa superstizione. Un cappello sul letto è quindi associato al riposo e alla morte eterni!

READ  Piuttosto esagerata, questa paura dei "fascisti" per le strade di Roma

È al sicuro nella bocca del lupo

In bocca al lupo” si sente spesso in Italia, potresti pensare che significhi felicità, ma non è del tutto vero. In effetti, questa espressione significa che qualcuno ti augura protezione: nella bocca del lupo, è senza pericolo per i suoi piccoli. Curiosamente, lo senti”intonaco il lupo” risposta, il che significa che desideri che il lupo sia morto. Sì, mi rendo anche conto che questo sembra contraddittorio. Oggi diciamo solo grazie Dove viva il lupoed è più gentile con la povera bestia che è quasi estinta comunque.

Matrimoni e superstizioni

Un matrimonio piuttosto caotico a Roma

Ma niente e niente ti mette più nelle mani di un incidente di un nozzeÈ un miracolo che le coppie osino ancora sposarsi in questo paese. Scegli meglio prima nessun venerdì, veramente. Il venerdì è il compleanno degli spiriti maligni, a quanto pare, ma non ho mai potuto testare questo fenomeno. Tu fai? Quindi scrivi direttamente all’editore. Fortunatamente, quel giorno una cena o una festa di matrimonio non era un problema (la domanda di ristoratori era in crescita?). Il matrimonio stesso si svolge preferibilmente di domenica in quanto è il giorno più prospero e fertile della settimana, si spera che anche la sposa ovuli. Lo sposo si mette in tasca un pezzo di ferro per sicurezza (contro gli spiriti maligni ovviamente) e la sposa preferisce farsi un piccolo strappo al velo, per caso. Se vuoi avere le migliori possibilità di avere un buon matrimonio, allora come sposa non ti guardi allo specchio prima del matrimonio senza prima toglierti una scarpa o un guanto, se ti sposi a piedi nudi devi affidarti agli amici.

A proposito, assicurati di non vestirti di bianco a un matrimonio italiano, anche se la sposa stessa non è nemmeno vestita di bianco, perché il bianco è SantoSe lo fai, non sarai mai più invitato a un matrimonio. Come sposo, devi fare un ultimo regalo alla tua ragazza prima che diventi ufficialmente tua moglie. Un mazzo di fiori. Può scegliere il tipo di fiori e bouquet, a patto che lo sposo paghi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *