Mangia tardi?  Non sano, secondo la ricerca e lo fa per il tuo corpo

Mangia tardi? Non sano, secondo la ricerca e lo fa per il tuo corpo

Una lunga giornata di lavoro che ti fa mangiare fino a tardi, o forse hai più la mentalità mediterranea del mangiare fino a tardi. A volte mangiamo abbastanza tardi, ma non fa molto bene al nostro corpo. Una nuova ricerca mostra che mangiare tardi ha una serie di aspetti negativi.

Importa a che ora mangiamo?, chiede la ricercatrice Nina Vujović. E la risposta risulta essere: “Sì”. Mangiare più tardi nel corso della giornata raddoppia le possibilità di avere fame. Sembra logico, ma ha un effetto su una serie di altre cose. Vujović e il suo gruppo di ricerca hanno pubblicato i risultati in Lo scienziato Il diario sul metabolismo cellulare.

“Abbiamo scoperto che mangiare quattro ore dopo ha fatto una grande differenza nel nostro livello di fame, nel modo in cui bruciamo calorie dopo aver mangiato e nel modo in cui immagazziniamo il grasso”, spiega il ricercatore. l’americano CNN. E anche precedenti ricerche hanno dimostrato un legame tra mangiare più tardi e aumentare di peso.

Ricerca sull’influenza dei tempi di alimentazione

Per lo studio, un piccolo gruppo di partecipanti è stato attentamente selezionato. Per fare ciò, gli scienziati hanno cercato collegamenti tra la quantità, la composizione e la tempistica del cibo, l’attività fisica, il sonno, la temperatura ambiente e l’esposizione alla luce. I partecipanti erano in buona salute e hanno ricevuto un programma di sonno e alimentazione di tre settimane prima dello studio.

I candidati sono stati divisi in due gruppi. Un gruppo ha mangiato i pasti alle 8:00, a mezzogiorno e alle 16:00 e l’altro gruppo lo ha fatto quattro ore dopo. Quindi alle 12:00 16:00, 16:00 e 20:00 Dopo alcune settimane, i partecipanti hanno cambiato il loro programma.

Mangiare dopo aumenta la fame e brucia calorie più lentamente

I risultati dello studio hanno mostrato che raddoppiava la sensazione di fame nelle persone che avevano un programma successivo. Le persone che mangiavano più tardi nel corso della giornata riferivano anche di voglie di cibi ricchi di amido, carne salata e amidi, e un minore bisogno di latticini e verdure.

I mangiatori successivi hanno anche mostrato livelli più bassi di leptina, un ormone che ci dice quando siamo sazi. Inoltre, l’ormone grelina è aumentato in questo gruppo, che in realtà stimola l’appetito. Finire hanno scoperto che i partecipanti che hanno mangiato più tardi nel corso della giornata hanno bruciato calorie più lentamente. Dopotutto, quei pasti tradizionali olandesi non sono poi così folli.

Erling Haaland in forma grazie al suo stile di vita speciale e alla “dieta Hannibal Lecter”

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Risposta all’articolo:

Mangia tardi? Non sano, la ricerca mostra; questo è ciò che fa al tuo corpo

READ  Il coronavirus si diffonde ancora più velocemente: il numero di riproduzioni sale a 1,21 | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *