Zoetermeers Dagblad |  L’ospedale LangeLand è ora completamente non fumatori

Zoetermeers Dagblad | L’ospedale LangeLand è ora completamente non fumatori

Da oggi 1 ottobre il fumo non è solo tabù al LangeLand Hospital, ma anche in tutto il sito. Questo li mette in contatto con altri ospedali nel paese e nella regione di Haaglanden che hanno già un sito per non fumatori.

“Come ospedale, abbiamo un ruolo esemplare nel comportamento sano”, afferma Pier Eringa, direttore ad interim del LangeLand Hospital. “Non solo verso i nostri pazienti e visitatori, ma anche verso i nostri dipendenti e la società. Vogliamo che i nostri figli crescano senza fumo e nessuno sia più tentato di accendersi una sigaretta. Questo è il motivo per cui il LangeLand Hospital si impegna a non fumare generazione ed è ora anche il sito non fumatori.”

Annette de Boer – regista GGD Haaglanden: “Il fumo è dannoso per la propria salute e quella degli altri, a causa del fumo passivo. Se ti fermi, la tua salute migliora: dopo tre giorni si respira meglio e dopo 5 anni il rischio di alcune forme di cancro si è già dimezzato. Con un focus sulla salute, un ambiente ospedaliero dovrebbe essere privo di fumo.

Ingeborg Ter Laak, assessore al Care & Welfare di Zoetermeer, ritiene importante che gli abitanti di Zoetermeer si sentano a casa nello spazio pubblico. “Il fumo non è più uno di questi: è molto malsano e sgradevole per pazienti e dipendenti. L’ospedale sta dando il buon esempio in questo settore e incoraggio altri partner della città a seguire il loro esempio”.


READ  L'ESTATE SI ESTENDE, ma non è BENE! Vi spieghiamo perché sarà un PROBLEMA per l'ITALIA »ILMETEO.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *