Ne vale la pena PosteMobile? PostePay Connect, la nuova rete Vodafone

PostMobile News

PosteMobile resta il primo operatore virtuale in Italia per numero di clienti, con un’ampia base di utenti, per lo più soddisfatti. L’MVNO del Gruppo Poste Italiane propone una serie di offerte interessanti, semplici e chiare anche per chi non è ancora cliente. Ma oggi il vero punto di forza di PosteMobile è la sua piena integrazione nei servizi finanziari di PosteItaliane. Tanto che oggi PosteMobile è un brand di PostePay, l’unità di Posta che si occupa nello specifico della parte “bancaria” del Gruppo. Oggi parliamo di questa combinazione sim/account che rende l’offerta PosteMobile del tutto unica nel panorama della telefonia italiana

La rivoluzione di PostePay

Diciamo che il gruppo Poste Italiane anche in fatto di conti correnti e prepagati ha davvero reso la vita un po’ più facile a tutti. Negli anni ne abbiamo visto uno vero rivoluzione postale. Più efficienza e velocità agli sportelli e nell’assistenza clienti, app per prendere appuntamento in posta evitando così la coda, ma soprattutto nuovi servizi super innovativi. La Poste prepagata continua a riscuotere un notevole successo per la sua comodità nello shopping online. Stesso discorso per la telefonia, altro grande successo del gruppo grazie a più tipologie di offerte, costi contenuti, numero di buoni concerti. Poste Mobile non è collegata da tempo alla rete Vodafone, ne abbiamo parlato nei giorni scorsi. Perché il passaggio da WindTre a Vodafone ha creato non pochi problemi.

Tuttavia, se vuoi saperne di più su come funziona PosteMobile, puoi leggere le nostre due guide dedicate: Recensione completa di PosteMobile e Copertura PosteMobile, a chi ti affidi?

Ma vediamo come funziona il conto PostePay Connect.

Connessione PostePay

Perché PostePay Connect? Perché la fattura due in uno de Poste, ovvero il matrimonio tra una carta di debito e una sim per il cellulare. Poste con questa gamma di servizi ti permette di controllare tutto ciò che riguarda il tuo piano telefonico e la tua PostePay Evolution direttamente dall’applicazione Poste. PostePay Connect offre tre tipi di abbonamento.

READ  MORTE dopo la SECONDA DOSE del VACCINO PFIZER, avvenuta in provincia di Treviso. Dettagli »ILMETEO.it

1) PostePay Connect Back: questa opzione offre sim + PostePay Evolution, 100 gigabyte da consumare in 4G e chiamate e sms illimitati. I gigabyte mensili che avanzano andranno direttamente alla tua PostePay Evolution sotto forma di denaro.

2) PostePay Connect 12 mesi: L’offerta PostePay Connect comprende: il canone annuo della Carta PostePay Evolution, il canone annuo del piano tariffario PosteMobile Connect 12. Chiamate e SMS illimitati e 20 gigabyte inclusi per l’utilizzo in 4G.

3) Annuale Postepay Connect back: Include Postepay Evolution e sim posta mobile, 100 giga inclusi per navigare in 4G, chiamate e sms illimitati.

Come diventare cliente

L’aspetto più interessante di questi abbonamenti carta + sim risiede nella velocità delle operazioni e nella possibilità di non recarsi in posta, ma senza l’applicazione non si può fare nulla o quantomeno non sedersi comodamente sul proprio divano. Così, una volta scaricata gratuitamente l’applicazione su tutti gli smartphone, è possibile richiedere una sim card e Post evolution.

Bastano 3 passaggi per diventare cliente Postepay Connect: 1) scaricare l’applicazione 2) compilare i moduli che compariranno in fase di inserimento dati 3) pagare ed eseguire il riconoscimento. Carta d’identità alla mano e pochi minuti di pazienza, giusto il tempo per inserire tutti i tuoi dati, riconoscere la tua identità e concludere la transazione con il pagamento.

La SIM e la scheda arriveranno direttamente a casa tua. Non puoi davvero perderti nel processo. Appena entrerai nell’applicazione Postepay troverai in basso “acquista una PostePay”, clicca su “scopri” e appariranno tutti i tipi di carte con o senza sim, scorri verso il basso e fermati su Postepay Connect, vai su “scopri di più” “e ti ritroverai davanti a tutte le opzioni, clicca su” chiedi “e andiamo. Come tutte le attivazioni digitali sono più facili da fare che da dire!

READ  Agenzia delle Entrate, pioggia di pratiche in arrivo: data di spedizione e destinatari

Direttamente dal tuo negozio di telefonia mobile, tramite l’applicazione postale, puoi anche consultare gratuitamente la tua tariffa flat Postepay Connect, così da avere davanti a te la tua carta upgrade e il tuo abbonamento telefonico PostePay Connect. Le tre opzioni PostePay Connect hanno un costo mensile o annuale, a seconda della tipologia di offerta scelta. Il mensile ruota intorno ai 12 euro mentre l’annuale varia in base al pacchetto scelto e va dai 70 ai 100 euro annui.

In entrambi i casi l’offerta è vantaggiosa. Buona idea pagare l’abbonamento una volta all’anno e non avere preoccupazioni ogni mese, anche se qui abbiamo sempre la comodità che i soldi vengono prelevati direttamente dalla Evolution collegata alla sim PosteMobile. Se vuoi fare un periodo di prova o preferisci addebitare piccoli importi mensili, la soluzione mensile è migliore.

Cosa puoi fare con Postepay Connect? Intanto la grande comodità è che puoi gestire il tuo conto e il tuo contratto di telefonia mobile in maniera molto semplice, utilizzando l’app PostePay sul tuo smartphone. L’applicazione PostePay è scaricabile gratuitamente dal tuo store di telefonia mobile e ti permette di effettuare tutte le operazioni relative alla carta evolution, credito telefonico, controllo soglie giga… da casa in pochi semplici passaggi.

La carta PostePay Evolution può essere integrata con GooglePay, quindi tenendo acceso il monitor del cellulare e avvicinandolo al punto vendita, potrai pagare comodamente dal tuo cellulare. L’abbonamento PostePay Connect non ha costi aggiuntivi o sorprese nascoste, puoi disdire in qualsiasi momento e non ci sono restrizioni.

Cosa fare con la carta evoluzione e con PosteMobile

Tuttavia è giusto chiarire, visto che l’abbonamento Postepay Connect include la sim PosteMobile e Postepay Evolution, di cosa si tratta. Postepay Evolution è una carta prepagata ricaricabile più evoluta rispetto alla classica Postepay. L’evoluzione ha iban. Quindi, sebbene sia prepagato, puoi ricevere lo stipendio e la pensione. Con Postepay Evolution – un’altra differenza rispetto alla norma – puoi effettuare bonifici, con un limite massimo di 5.000 euro al giorno. Per i bonifici SEPA è necessario accedere alla sezione Bonifici e pagamenti direttamente sull’applicazione PostePay dal proprio smartphone o tablet.

READ  le conseguenze per i clienti

Puoi anche usufruire del Servizio P2P, ovvero il denaro può essere trasferito da un utente all’altro. Devi solo essere entrambi clienti PostePay e puoi trasferire facilmente qualsiasi somma di denaro desideri ad un amico o un familiare tramite l’app.

Puoi pagare le bollette, andare sempre ai pagamenti, ricevere bonifici, ricaricare la tua SIM in qualsiasi momento. Acquista online e ritira normalmente agli sportelli postali o bancomat. La carta Evolution può essere ricaricata tramite posta, bonifico bancario, tramite app o nei negozi autorizzati.

Simulazione PosteMobile

Anzi, abbiamo detto che la simulazione mobile di Poste che si collega alla rete Vodafone, fornisce chiamate e sms illimitati a tutti e hai a disposizione 20-100 giga per navigare in libertà in internet. Prima di passare alla rete Vodafone, Poste utilizzava la rete WindTre. Durante il passaggio da WindTre a Vodafone, hanno subito un cattivo servizio. Con PosteMobile non ci sono costi nascosti e puoi ricaricare il credito telefonico, controllare il saldo, il giga sempre tramite l’unica applicazione. Non ci sono costi aggiuntivi per la spedizione della sim e del portabilità del numero è veloce e indolore.

Gli abbonamenti Connect Back includono anche il cashback sulla tua carta evolution. Come verranno rimborsati i soldi? Con i giga che non hai consumato, se ti restano dei giga a fine mese, li recupererai sotto forma di denaro, mensilmente sul tuo conto Evolution. Ancora una volta, una bella integrazione account / sim.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *